Lasciatevi ispirare!

Seguite i consigli del nostro chef

Il nostro chef  Franz Schönegger vizierà il vostro palato con numerosi piatti tipici della cucina gourmet: dai tradizionali “Schmankerln” della Valle di Gastein fino a specialità internazionali. Con l’aiuto della sua équipe, crea sempre menu deliziosi e innovativi.

Il nostro chef Franz Schönegger vi svela la sua ricetta per una delle nostre creazioni pasquali più gustose da provare a casa.

Kranz di Pasqua

500 g di farina (tipo 550)
½ dado di lievito
25 ml di latte
75 g di zucchero
2 uova (dimensione M)
½ cucchiaino di sale
1 cucchiaio colmo di zucchero vanigliato
100 g di burro morbido

Farina per la lavorazione
40 g di burro da spalmare


Preparazione:
Disporre la farina in una ciotola e formare un incavo. Fare intiepidire il latte (ca. 36° C). Aggiungere 1 cucchiaino colmo di zucchero per 5 cucchiai di latte, far sciogliere qui il lievito e disporre il tutto nell’incavo. Poi creare un impasto preliminare. A tal fine prendere un po’ di farina dal bordo con una forchetta e con la forchetta mescolare creando un impasto denso. Poi cospargere l’impasto con la farina, coprire con un panno e lasciare lievitare per circa 20 minuti in un luogo caldo. L’impasto dovrebbe gonfiarsi senza formare bolle.

Aggiungere all’impasto lievitato il latte tiepido restante, lo zucchero, le uova, il sale, lo zucchero vanigliato e il burro morbido. Impastare il composto inizialmente con un frullatore manuale, poi con le mani formando un impasto uniforme. Lasciare coperto l’impasto per circa 45 minuti fino a far raddoppiare il volume.

Poi cospargere leggermente di farina il piano di lavoro. Disporre sopra l’impasto lavorandolo ancora brevemente con le mani, dividerlo in 2 pezzi di uguale grandezza e con le mani formare dei rotoli di uguale lunghezza e spessore. Infine, intrecciare i due rotoli e formare una corona.

Appoggiare la corona su una piastra da forno precedentemente rivestita con carta da forno. Coprire con un panno e lasciare riposare ancora per circa 1 ora in un luogo caldo.

Preriscaldare il forno a 200° C, calore in alto e in basso (180° C a ventilazione, a gas livello 4). Far fondere il burro. Cospargere la corona con il burro e dorarla in forno per 20-30 minuti. Lasciarla raffreddare e decorarla prima di servirla con le uova di Pasqua.

Consiglio: per un impasto lievitato tutti gli ingredienti devono essere a temperatura ambiente. In questo modo il lievito agisce perfettamente.

Sono classiche le varianti con zucchero a granelli colorato, semi di papavero o sesamo. In questo caso, prima di cuocere il kranz di Pasqua spennellarlo con l’uovo e cospargervi sopra l’ingrediente desiderato.

A seconda dei gusti il kranz di Pasqua è ottimo anche con uva sultanina, scaglie di mandorle o albicocche secche tagliate finemente. Aggiungere la frutta dopo che l’impasto preliminare si è gonfiato per la prima volta.

Al posto del kranz di Pasqua è possibile anche suddividere l’impasto in 8 - 10 porzioni uguali e formare dei coniglietti o semplicemente dei panini.

Buon preparazione!

                                          * * * * *

 

Naturalmente, il nostro eccellente personale di servizio vi darà informazioni sui piatti del giorno serviti nei ristoranti dell’Hotel EUROPÄISCHER HOF. Ogni anno il nostro personale partecipa a concorsi per il servizio e la cucina, da cui ne sono usciti numerosi vincitori regionali e nazionali.

Se desiderate conoscere più da vicino la cucina austriaca, vi consigliamo di visitare la Gasteiner Klause direttamente nel nostro hotel, dove potrete degustare i tipici “Schmankerl” in un’atmosfera davvero accogliente.

Saremo lieti di darvi il benvenuto nell'Hotel a 5 stelle EUROPÄISCHER HOF. Inviateci oggi stesso la vostra richiesta di soggiorno non vincolante.