La cura di Gastein nel Salisburghese

Per ricaricare corpo, mente e anima di nuova energia


Già ai tempi dell’imperatore, l’“èlite” si riuniva nella Valle di Gastein per godere del clima salutare – la “freschezza estiva”. Guglielmo I di Germania visitò le terme una ventina di volte, dove spesso ricevette la visita di Franz Josef I e della sua Sissi. Bad Gastein è ancora oggi una località termale riconosciuta nel mondo della medicina, soprattutto per il potere dell’acqua. Dalle 17 sorgenti termali sgorgano ogni giorno 4,5 milioni di litri di acqua termale, con un forte contenuto di radon. Gli studi clinici dimostrano che questo gas nobile è particolarmente efficace per il morbo di Bechterew, i reumatismi, l’artrosi e le malattie respiratorie e della pelle.

Una combinazione unica al mondo

L’acqua piovana impiega 3 millenni per penetrare a 2.000 m di profondità, fin nelle viscere della terra. Qui si riscalda, per poi risalire e sgorgare nuovamente su una montagna, a 1.000 m sul livello del mare. Il calore stimola la circolazione del sangue, mentre l’altitudine della località termale di Gastein – tra gli 800 e i 1.200 m – favorisce l’apporto di ossigeno nel corpo. Il radon, il calore e l’altitudine rappresentano una combinazione unica al mondo.

Quali disturbi possono essere trattati con la cura di Gastein?
  • Malattie reumatiche infiammatorie, come ad esempio la poliartrite cronica
  • Malattie articolari degenerative e deformanti (artrosi, spondilosi, osteocondrosi)
  • Nevralgie e dolori cronici
  • Postumi di lesioni all’apparato locomotore in seguito ad attività sportiva o a incidenti
  • Malattie della pelle e delle vie respiratorie

Oggigiorno le cure di Bad Gastein rientrano tra le misure terapeutiche altamente efficaci e riconosciute della medicina classica. Inviateci oggi stesso la vostra richiesta di soggiorno non vincolante e godetevi gli effetti delle sorgenti calde durante il vostro soggiorno nell'Hotel a 5 stelle EUROPÄISCHER HOF.